logo Share InternationalMaitreya
  linea orizzontale
img Momenti principali dell'emergenza di Maitreya

Nel mese di luglio 1977, Maitreya è uscito dal suo ritiro situato nell'Himalaia, nel periodo in cui meno lo si attendeva, come un "ladro nella notte".

Da quel momento, vive a Londra come un uomo ordinario, attento ai problemi politici, economici e sociali. Dal marzo 1978, si fa conoscere come il messaggero della comunità indo-pakistanese. Non è un capo religioso, ma un'educatore nel senso più ampio del termine, indicando la direzione da prendere per uscire dall'attuale crisi mondiale. Secondo l'insegnamento esoterico, Maitreya si è manifestato 2000 anni fà in Palestina adombrando il suo discepolo Gesù, divenuto in seguito Maestro Gesù. Questa volta, é venuto di persona.

14 maggio 1982: Benjamin Creme rivela durante una conferenza stampa a Los Angeles che Maitreya vive nella comunità asiatica di Londra e sfida i media ad invitare Maitreya a farsi conoscere pubblicamente.

31 luglio 1985: Ventidue giornalisti che rappresentano l'Est e l'Ovest si riuniscono nell'"East End" di Londra nella speranza di un contatto con Maitreya o con il Suo rappresentante. Questo interesse, anche se tardivo, dei media permette a Maitreya di fare i passi che culmineranno finalmente nella Sua Dichiarazione.

Agosto 1987: Benjamin Creme comunica: "Nei tre o quattro prossimi mesi, Maitreya lavorerà intensamente per aprire una breccia nelle relazioni internazionali". Meno di un mese dopo, in settembre, la breccia si realizza con le riunioni fra gli Americani ed i Sovietici, seguite in dicembre dall'accordo sul disarmo, cosa che nessuno pensava fosse possibile.

1988: Maitreya appare, sia di persona che in sogno, a dirigenti ben conosciuti di vari paesi e a numerosi cittadini ordinari. La distensione mondiale permette segni più aperti della Sua presenza. Manifestazioni di croci di luce sono riportate dalla stampa americana e sono viste da migliaie di persone.

Dall'aprile 1988, tramite uno stretto collaboratore di Maitreya nella comunità asiatica di Londra, Share International riceve una serie di articoli. Questi descrivono, in grandi linee, gli insegnamenti di Maitreya e attirano l'attenzione sugli sviluppi ed sugli eventi che Egli Si aspetta avverranno nel mondo, a corto e a lungo termine.

Giugno1988: Maitreya appare miracolosamente "dal nulla" a Nairobi nel Kenia. E' fotografato durante un discorso davanti a migliaia di persone che Lo riconoscono come il Cristo.

1989-1995: varie croci di luce appaiono nel mondo, dal Canada al Giappone e dalle Filippine alla Slovenia.

21-22 aprile 1990: Maitreya avvia una grande conferenza di dignitari di tutto il mondo, tra cui diplomatici, dignitari reali, dirigenti ecclesiastici e giornalisti. Maitreya appare (e scompare) parecchie volte e parla della Sua missione, dei Suoi insegnamenti e dei Suoi progetti.

1991, 29 settembre: Maitreya compare davanti a 500-600 persone, a Messico.

1992, da gennaio ad aprile: Maitreya appare miracolosamente davanti a grandi gruppi di persone a Città del Messico, a Moscovia, in tre città della Germania, fra le quali Hannover e Leipzig, e in una città svizzera, in maggio.

Settembre-ottobre 1995: nel mondo intero, la gente può osservare che il latte offerto ad alcune statue rappresentanti delle divinità indù sparisce miracolosamente.

1991-2002: Maitreya appare miracolosamente a vari gruppi nel mondo. A Tlacote nel Messico, a Nordenau in Germania e a Nadana in India, delle sorgenti con proprietà curative energetizzate da Maitreya attirano le genti.

Dicembre 2008: B. Creme ha annunciato che una stella molto brillante sarebbe presto apparsa nei cieli del mondo, di giorno come di notte, per annunciare l’imminente apparizione di Maitreya e la sua prima intervista in un importante programma di un’emittente televisiva americana. Nei mesi seguenti ci furono numerose osservazioni, segnalate ai media, di un punto luminoso molto brillante che si spostava e cambiava colore.

14 gennaio 2010: B. Creme ha annunciato che Maitreya ha fatto la sua prima intervista a un’emittente televisiva americana. Da quel momento, Egli ha partecipato a più di cento interviste nel mondo, più precisamente negli Stati Uniti, in Messico, in Brasile e recentemente in Russia.

Dall'aprile 1988, grazie ad uno dei più stretti collaboratori di Maitreya, la nostra redazione ha ricevuto una serie di articoli nei quali sono esposti gli insegnamenti di Maitreya e si pone l'attenzione su alcuni avvenimenti da lui previsti.

Alcune di queste previsioni si sono già realizzate. Dal 1988, aveva previsto la liberazione di Nelson Mandela ed anche il processo di distensione in Africa del Sud. Nel 1988, quando Margaret Thatcher si trovava all'apice della sua carriera, Maitreya dichiarò che si sarebbe dimessa. Nello stesso anno aveva indicato che nel mondo i governi sarebbero capitolati sotto la pressione dalla "voce del popolo" , questa dichiarazione trova la sua più importante conferma in Europa dell'Est.

Maitreya aveva previsto il cessate il fuoco tra Iran e Irak, il ritiro delle truppe straniere dall'Angola, l'avvicinamento, a livello mondiale, tra le guerriglie e i governi nazionali, il terremoto del 1988 in Armenia, quelli del 1989 in California e Cina, i conflitti interni in Unione Sovietica e il ripristino della pace in Libano.

Nel 1988, promise: "Numerose persone saranno guarite dall'AIDS per mezzo della preghiera". La televisione olandese annuncia nel mese di ottobre 1995 che più di 400 persone sono state guarite dall'AIDS in Uganda grazie alla preghiera.

Maitreya aveva ugualmente predetto l'elezione di un democratico alla presidenza degli Stati Uniti e il miglioramento delle relazioni tra Israeliani e Palestinesi. "L'esercito israeliano, a sorpresa, si ritirerà dalla riva sinistra del Giordano e dalla striscia di Gaza", aveva assicurato nel 1988.

Un avvenimento importante predetto da Maitreya dal 1988 che secondo lui avverrà in un prossimo futuro: un krak borsistico, di dimensioni mondiali, che avrà origine in Giappone.